itenfrdees

 

 

Esaltazione della Santa Croce
 
Dedicazione Basilica S. Sepolcro
 
N. S. Regina della Palestina
 
S. Giuseppe d'Arimatea
 
S. Nicodemo
 
S. Pio X
 
S. Luigi IX
 
S. Elena
 
B. Pio IX
 
B. Andrea C. Ferrari
 
B. Alfredo I. Schuster
 
B. Bartolo Longo
 
S Contardo d'Este
 
SAN GIUSEPPE D'ARIMATEA

 

Dal martirologio romano - 31 agosto

Giuseppe di Arimatea appare nei Vangeli in occasione della sepoltura di Gesù. Uomo ricco e onorato, proprietario terriero e fa parte del Sinedrio. Aspettava anche lui il regno di Dio, scrive Marco, apprezzava quello che aveva fatto Gesù ed era dissenziente con coloro che avevano favorito la sua condanna a morte. Secondo le usanze romane Gesù doveva venir seppellito in una fossa comune, ma Giuseppe chiede a Pilato il corpo di Gesù facendo valere la propria posizione altolocata, e mette a disposizione la propria tomba nuova, mai utilizzata per custodire il corpo di Gesù.

PREGHIERA

O Dio che nella tua infinita bontà hai scelto Giuseppe d'Arimatea per seppellire in un sepolcro nuovo il corpo del tuo amatissimo Figlio deposto dalla croce, fa che noi, fatti simili e sepolti insieme con lo stesso tuo Figlio nella morte, risorgiamo insieme con lui alla vita che non ha fine.

Egli è Dio e vive e regna con te. nell'unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secolo. Amen

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.